Napolitano

Nei discorsi di insediamento dei presidenti della Repubblica ci sono delle regole, come nel pattinaggio artistico. Ecco una breve storia.

Continue reading about Il primo passo

Il 2014 di Renzi: un po’ asteroide, un po’ shish, così politico da non fidarsi della politica stessa.

Continue reading about Lo sfacciato

“Imminente” l’addio di Napolitano, a 20 mesi dal bis: rispetto al 2013 la maggioranza è più larga, ma le riforme sono ancora buone intenzioni.

Continue reading about Nel guado

Per Renzi “il patto del Nazareno scricchiola”, Berlusconi dice di non fidarsi più. Ma la realpolitik trionferà: votare non conviene e poi c’è il Quirinale.

Continue reading about Realpolitik

12 fiducie in meno di 4 mesi per il governo Renzi: alla stessa media, Monti venne rimproverato dal Quirinale. Mentre il Pd si lamentava.

Continue reading about A colpi di fiducia

Berlusconi si gioca le ultime carte in una condizione di debolezza: se non fa le riforme, i suoi elettori capiranno? Ma esistono rischi anche per Renzi.

Continue reading about Le ultime carte

Cambiano i protagonisti, restano i vecchi schemi: breve sintesi di un 2013 da non ripetere per la politica italiana.

Continue reading about Tutto qui?

Qualche riflessione di pancia, a caldo, sulle dimissioni dei ministri del Pdl e l’imminente crisi del governo Letta.

Continue reading about Avanti un altro

Dicono gli esperti che il déjà vu sia un’alterazione dei ricordi: lì per lì hai l’impressione di vivere una scena che hai già vissuto, o almeno sognato, ma poi – se vai nei dettagli – il ricordo fa acqua da più parti. Non ti ricordi quando, né dove, né sapresti aggiungere particolari: ti resta solo […]

Continue reading about Déjà vu