funerali casamonica roma mafia

Ci vogliono mesi per smontare gli stereotipi sull’Italia all’estero, e un secondo per rimetterli in piedi. Puoi fare tutti gli spot del mondo – bellissimi, per carità – come quello del ministero per lo Sviluppo economico che mesi fa fece il giro della rete. Puoi mandare gli astronauti nello spazio. Puoi nominare i direttori dei musei scegliendoli oltre confine. Puoi girare gli Usa con il tuo maglione blu e far diventare la Cinquecento un oggetto di culto. Ma poi arriva la realtà, più potente di ogni campagna comunicativa, e ti taglia le gambe in un attimo. E ti ritrovi al solito punto, a fare rima con la mafia, con i rituali triti e ritriti del Padrino che – quando sei all’estero e qualcuno te li nomina – ti infastidiscono un bel po’.

Leggi tutto »

Tags: , , , , , , ,

damiano tommasi calcio serie a

Già da calciatore, si capiva quanto Damiano Tommasi fosse una persona speciale. Da quando, nel 2005, firmò un anno di contratto con la Roma a 15 mila euro, per ripagare la società della vicinanza durante un grave infortunio e per dimostrare a se stesso di essere ancora in grado di giocare. Perché il calcio, per Tommasi, è innanzitutto un gioco: che sia ai mondiali con la Nazionale o in seconda categoria con la squadretta del suo paese. Dal 2011 è alla guida dell’Associazione italiana calciatori.

Leggi tutto »

Tags: , , , ,

discoteca gallipoli salento movida

Il sindaco di Gallipoli l’ha detta male, malissimo, con quel tweet che invita le famiglie a non fare figli se non sanno educare. Perché educare – e chi è genitore lo sa bene – è un’arte che non si impara alla nascita, ma praticandola, spesso per tentativi ed errori. Tentativi ed errori che si sommano (anzi, a volte si moltiplicano al quadrato) con quelli della tua prole adolescente, a sua volta impegnata in un guado complicatissimo tra le due sponde dell’infanzia e della vita adulta. La prima regola del caso, dunque, sarebbe quella della compassione, e purtroppo in questi giorni se ne è vista poca: più facile accusare che capire, magari trovando un facile capro espiatorio.

Leggi tutto »

Tags: , , , , , , , ,

umberto pizzi fotografo

Umberto Pizzi da Zagarolo, classe 1937, è in vacanza nella campagna laziale. “È la casa che mi sono costruito quando ero ricco”, racconta a bordo piscina. Fotoreporter in medio Oriente per organizzazioni internazionali negli anni Sessanta, si è poi specializzato in tutt’altro: obiettivo sempre pronto a scattare, ma per raccontare impietosamente la società italiana e le sue trasformazioni. Il suo Cafonal ha fatto la fortuna del sito Dagospia; poi, da quando nel 2012 le strade si sono separate, ha continuato a fotografare con sempre minore divertimento. Perché “la privacy – ci dice – ormai non esiste più”.

Leggi tutto »

Tags: , , , , , , , ,

cda rai

Una frase di Renzi, nel confronto televisivo alle primarie del 2012 contro Bersani, scatenò l’entusiasmo dei suoi sostenitori e mise in difficoltà gli avversari: denunciava, con i toni forti del rottamatore, che in Italia si fa carriera “perché conosci qualcuno”, anziché andare avanti “perché conosci qualcosa”. E l’allora sindaco di Firenze prometteva, naturalmente, di cambiare verso, anche se lo slogan non era ancora quello. Il nuovo Consiglio di amministrazione della Rai nominato ieri dalla Commissione parlamentare di vigilanza ci informa che quel momento non è ancora arrivato: nonostante l’autorevolezza di qualche nome – anche per merito di Cinquestelle e Sel, convenuti su Freccero – si respira l’aria di sempre. Con la sensazione che, finora, i partiti abbiano scelto più in base alle appartenenze che alle competenze.

Leggi tutto »

Tags: , , , , , , , ,

fiumicino disagi

Alle 8 di mattina arriva il whatsapp di mia madre: “Sicuri che riuscite a partire con questo caos?”. Mi ero addormentato con la notizia che fosse tutto sotto controllo, che gli incendi di ieri avessero creato soltanto qualche problema temporaneo, ma siccome la mamma ha sempre ragione la richiamo per scrupolo: “Sai qualcosa che non so? È successo dell’altro stanotte?”. “No, ma ho letto che è un macello”. “Stai tranquilla: stai solo leggendo i resoconti di ieri. Figurati se il giorno dopo ancora ci sono problemi. È tutto a posto, parlano di piena operatività”. Sì, come no.

Leggi tutto »

Tags: , , , , , ,

roma marino monnezza buche tac

Ci sono città, e Roma è tra queste, in cui si vive per amore: la ragione, infatti, ti spingerebbe a emigrare. Ma un innamorato raramente riesce a ragionare con calma: il suo unico pensiero, quando le cose non vanno, è che le sofferenze finiscano in fretta. Come le buche nelle strade, per esempio. O gli autobus che non passano. O i cassonetti che traboccano. Se indossi la fascia tricolore al Campidoglio, non aspettarti di essere capito, nemmeno se ti sembra di avere tutte le attenuanti del mondo. Che poi, in effetti, qualcuna ce l’hai davvero.

Leggi tutto »

Tags: , , , , , , , , ,

renzi marino crocetta de luca pd

Crocetta o non Crocetta, qualcosa non va. E non solo in Sicilia, ma in varie parti d’Italia che il Pd oggi amministra. Meglio amministrarle con fatica che stare all’opposizione come si faceva prima, direbbe Renzi (e in realtà lo ha detto, nel discorso di domenica all’Expo): non c’è dubbio. Ma è chiaro a tutti che tra il Nazareno e le periferie dell’impero, a volte nemmeno tanto periferiche, c’è più di un problema, dovuto a un motivo di fondo e a svariati altri fattori, diversi a seconda delle latitudini.

Leggi tutto »

Tags: , , , , , , , , ,

renzi assemblea pd expo tasse

Per un’assemblea di partito che non doveva decidere su temi fondamentali, in un sabato caldissimo di metà luglio, un’ora e mezzo di discorso è un tempo infinito. Ma forse c’era da immaginarlo, perché nessuno come Renzi è bravo a riempire i vuoti, soprattutto nella comunicazione meteo-centrica di mezza estate, e a dettare l’agenda ai mass media. Ieri, per esempio, ha detto che tutti i giornali avrebbero titolato sulla promessa di ridurre le tasse, e puntualmente ciò è avvenuto; anche se si tratta di una promessa, appunto, e anche se i temi sul tavolo erano molti di più.

Leggi tutto »

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,

Per aggiornare: F5 sul pc, CMD+R sul Mac.