Europa

La Svezia rimanda indietro i migranti, la Danimarca confisca i loro soldi, i Paesi dell’est si chiudono. E l’Italia litiga sul reato di clandestinità.

Continue reading about Cronache di ordinaria miopia

La Spagna, dopo la Francia, conferma che la nuova sfida non è tra destra e sinistra, ma tra partiti tradizionali e resto del mondo.

Continue reading about C’era una volta l’alternanza

Il problema nella lotta al terrorismo, confermato dalla strage di San Bernardino, è l’effetto imitazione. Che ormai è scattato e trova terreno fertile.

Continue reading about I terroristi a km zero

L’istinto, dopo gli attentati di Parigi, fa reagire con la pancia. A Today un reportage sui migranti in Germania e un’intervista al prefetto Morcone anche per i giornali del Gruppo Espresso.

Continue reading about Parigi, l’Europa e noi

Né la lettura religiosa, né quella geopolitica bastano a capire le radici del terrorismo, che sono anche sociali. Due parole sugli attentati di Parigi.

Continue reading about I manovali del terrore

L’Europa si sveglia, nelle piazze e negli stadi, e dà il benvenuto ai rifugiati. Segno che l’elettorato non ha solo una pancia, ma anche un cuore.

Continue reading about Pancia o cuore

Tsipras cede sovranità e paga un prezzo politico, in cambio di un accordo ragionevole con l’Europa. Che però avrebbero firmato anche i suoi avversari.

Continue reading about Sul filo del rasoio

Al Parlamento europeo Tsipras temporeggia, ma l’Europa ha fretta.

Continue reading about Il passo e la gamba

Via i soldi ai Comuni lombardi che accoglieranno migranti: Maroni gioca sporco, per ragioni politiche che hanno poco a che vedere con la questione.

Continue reading about Brividi

Quote sui migranti: a Bruxelles vince il buonsenso. Purché si mantengano le promesse e si cambi il regolamento di Dublino.

Continue reading about Buongiorno, Europa