Chiesa

I funerali del boss dei Casamonica a Roma riportano l’Italia parecchi passi indietro. Ma è un problema dei governanti o della società?

Continue reading about Made in Italy

Con le morti in discoteca si scatena la caccia al capro espiatorio: i locali e le famiglie. Ma forse la cosa è un po’ più complicata.

Continue reading about La zona grigia

Sconfitta per l’umanità, prendere atto della realtà o non giudicare? La risposta della Chiesa all’introduzione del matrimonio gay in Irlanda.

Continue reading about Parole e pietre

Tre Papi al lavoro (4, con Giovanni XXIII) e un risultato ormai raggiunto: breve storia degli sforzi vaticani per ricucire lo strappo tra Usa e Cuba.

Continue reading about Holy See Social Club

Livieres, il vescovo destituito da Papa Francesco, attacca i gesuiti e Civiltà cattolica. Ce ne faremo una ragione.

Continue reading about Il vento

Per un giorno, Roma torna caput mundi. E come per la visita di Obama, l’Italia non c’entra molto: c’entra la Chiesa cattolica.

Continue reading about Il giorno dei 4 Papi

Bellissima via Crucis ieri sera al Colosseo con Papa Francesco: politica in senso alto e nobile. Breve raccolta delle frasi più significative.

Continue reading about Via Crucis in pillole

Trent’anni fa non sapevamo neppure che cosa fosse, a meno che non avessimo girato un po’ il mondo. Oggi i nostri figli ci chiedono zucche, maschere e trucchi da vampiro, e cominciano a frequentare feste a tema già una settimana prima. Che Halloween sia un business non ci piove. Che sia un rischio per la […]

Continue reading about Paura?

Se vuoi prendere una decisione difficile nel modo migliore, scrive Sant’Ignazio di Loyola nei suoi Esercizi spirituali, segui alcune regole per aiutarti nel discernimento. Una è quella di immaginare che la scelta non riguardi te, ma una persona diversa: che cosa consiglieresti di fare a un uomo “mai visto né conosciuto”, nelle medesime condizioni? Un’altra […]

Continue reading about La difficile scelta di un leader

Quello di Joseph Ratzinger non è stato un Pontificato semplice da raccontare, per i giornalisti televisivi. Giovanni Paolo II, per esempio, le notizie le faceva anche da muto: con i gesti, i sorrisi, gli sguardi, gli abbracci, le smorfie di sofferenza. Bastava accendere la telecamera, dicevano i registi addetti ai lavori, e il resto veniva […]

Continue reading about Il Papa introverso