Berlusconi

De Luca sì, no, forse: breve storia di una vicenda in cui alla fine decide la Corte Costituzionale. Come sempre, d’altronde.

Continue reading about Grottesque

Alle Regionali finisce l’effetto Renzi e tornano panorami familiari alla politica italiana. La destra non è morta, Grillo prende voti anche quando dorme.

Continue reading about Sorprese annunciate

Le divisioni interne, la fiducia: niente di nuovo sotto il sole della sinistra. Ma il nodo vero non è la legge elettorale.

Continue reading about Il nodo dell’Italicum

Milan, Mediaset e Forza Italia hanno una cosa in comune: il marchio funziona ancora, la sostanza si sta svuotando. 2 su 3 si possono vendere, la terza no.

Continue reading about AAA Vendesi impero

Berlusconi torna in campo, ma trova i ruoli occupati: Verdini e Fitto gli hanno fregato la difesa, Renzi il centrocampo e Salvini l’attacco.

Continue reading about Il leader senza maglia

Il Patto del Nazareno è vivo, anzi no. L’offerta di Berlusconi per le torri della Rai è solo una vicenda di mercato?

Continue reading about La scalata

Il governo Renzi compie un anno: un breve bilancio, onesto e al netto degli annunci.

Continue reading about Il capomastro

Quelli che erano d’accordo con le riforme non lo sono più. Quelli che urlavano all’autoritarismo le votano. Quelli che criticavano i Responsabili li cercano. Ovvero: come si può cambiare facilmente e rapidamente idea nella politica italiana, in base alla tattica del momento.

Continue reading about Di tattica si muore