Politica

Chi ha perso e chi non ha presentato le liste spiegano l’astensionismo alle Regionali. E chi le ha vinte rincorre lo share,con tanti saluti all’audience.

Continue reading about La guerra dello share

Calcisticamente le Regionali in Emilia Romagna sono Italia-San Marino. Ma il Pd, senza avversari, vincerà per inerzia e a destra sarà un boom della Lega.

Continue reading about Per inerzia

Chi si mobilita e chi ci specula: oltre all’epidemia di ebola, dice l’Onu, va fermata l’epidemia della paura. Estrema destra e Lega ne sanno qualcosa.

Continue reading about L’epidemia della paura

Per Renzi “il patto del Nazareno scricchiola”, Berlusconi dice di non fidarsi più. Ma la realpolitik trionferà: votare non conviene e poi c’è il Quirinale.

Continue reading about Realpolitik

Susanna Camusso l’aveva detto alle primarie 2012: se vince Renzi è un problema. Per la Cgil sicuramente. Ma anche per il Centrosinistra?

Continue reading about Un problema

Le slide e i numeri veri, il tiro alla fune calcolato con l’Ue, lo strappo furbo sulla trasparenza, la stampa a favore: la partita di Renzi in Europa.

Continue reading about Zerovirgola

I sindaci trascrivono i matrimoni gay, i prefetti li annullano: manuale di come non si affronta il tema. Ma almeno in Senato si riparla di unioni civili.

Continue reading about Scene da un matrimonio

Presentata la legge di stabilità: post-ideologica, diverse misure di buonsenso e approccio orientato al consenso. Ma la spending review è un’altra cosa.

Continue reading about Tra buonsenso e consenso

Nel Jobs act, votato ieri dal Senato, un lungo elenco di principî. Ma spesa è fatta quando carrello è pieno.

Continue reading about Angeli e demoni