Politica

Lo slogan era coRAGGIo, ma finora gli elettori ne hanno avuto più dei loro rappresentanti: due parole su Roma, sperando che il M5S cambi marcia.

Continue reading about Paura?

L’uomo che ha diviso il Paese e cambiato la politica italiana compie 80 anni. Breve riflessione su Berlusconi di uno che lo ha combattuto in Parlamento.

Continue reading about C’era una volta Silvio

Hillary Clinton ha problemi di salute e il diritto alla privacy – inventato negli Usa – muore sull’altare dell’informazione. Giusto o sbagliato?

Continue reading about La gente vuole sapere

Onestà e trasparenza, avevano detto. E su quella promessa avevano conquistato voti e speranze. Ora il M5S traballa nella prova più difficile: Roma.

Continue reading about Guerre Stellari

Musulmani che non conoscono il Corano né i confini del sacro: intervista a Shahrzad Houshmand, teologa iraniana, dopo l’attentato di Rouen.

Continue reading about L’ultima barriera

La parrocchia di Saint-Etienne-du Rouvray come il monastero di Tibhirine, vent’anni dopo. Hollande parla di guerra, il Papa di pace.

Continue reading about Questo è il mio sangue

Giustizialismo, sparate, insulti: Cleveland archivia la convention di Trump, che ha preso in leasing i repubblicani per andare alla Casa Bianca.

Continue reading about Ai piedi di Trump

La prima donna premier dopo Margaret Thatcher cerca di passare per post-ideologica come Angela Merkel. Ecco Theresa May, la regina della tattica.

Continue reading about May Day

Con il 3%, NCD porta a casa Interni, Salute e 8 vice o sottosegretari: perché andar via? Il problema sarà la scelta tra essere carne ed essere pesce.

Continue reading about Alfano, NCD e il vitel tonné

Pochi ma buoni? Detta dopo il Brexit, sembra la volpe e l’uva. Ma ora l’Italia può guadagnare peso e incidere di più nelle politiche strabiche dell’Ue.

Continue reading about Il Brexit e noi