Pd

Tutti innocenti fino alla sentenza in giudicato, ma Lupi si dimette: Renzi corre, e rischia di inciampare, sul filo del garantismo.

Continue reading about Testa o pancia

Renzi sta capendo che è più facile essere intransigenti coi ministri degli altri. Ma può ancora spingere Lupi alle dimissioni.

Continue reading about I muscoli sul tavolo

La Campania come l’Emilia Romagna e la Liguria: non potendo controllare le primarie, Renzi cerca di non perderle. Ma la politica locale è un altro sport.

Continue reading about Alla periferia dell’impero

Il governo Renzi compie un anno: un breve bilancio, onesto e al netto degli annunci.

Continue reading about Il capomastro

Quelli che erano d’accordo con le riforme non lo sono più. Quelli che urlavano all’autoritarismo le votano. Quelli che criticavano i Responsabili li cercano. Ovvero: come si può cambiare facilmente e rapidamente idea nella politica italiana, in base alla tattica del momento.

Continue reading about Di tattica si muore

Scelta civica si offre a Renzi su un vassoio d’argento, lui se la pappa. Breve storia del grillismo col loden, che poteva farcela ma ha sbagliato troppo.

Continue reading about Addio, Monti

Sospetti e mancanza di fiducia, accuse reciproche, minacce: il Pd non arriva in gran forma al voto sul Quirinale.

Continue reading about I soliti sospetti

Le primarie in Liguria lasciano cicatrici nel Pd, anche per come Renzi ha liquidato la vicenda. E ora, su riforme e Quirinale, si fanno i conti.

Continue reading about La resa dei conti

Caos primarie in Liguria, forse saltano in Campania (e non è una novità): se il Pd non è in grado di controllarle, lasci perdere.

Continue reading about Bandiera bianca?