Populismo

Le bandiere italiane dietro a Renzi nella diretta Facebook e la vittoria di Trump negli USA hanno qualcosa in comune: il vento che è cambiato.

Continue reading about Prima i nostri

Giustizialismo, sparate, insulti: Cleveland archivia la convention di Trump, che ha preso in leasing i repubblicani per andare alla Casa Bianca.

Continue reading about Ai piedi di Trump

Dice Renzi, giustamente, che sui migranti l’Europa non può fare un vertice ogni due settimane. Soprattutto se in quelle due settimane cambia idea.

Continue reading about L’Europa ballerina

La Spagna, dopo la Francia, conferma che la nuova sfida non è tra destra e sinistra, ma tra partiti tradizionali e resto del mondo.

Continue reading about C’era una volta l’alternanza

In Italia, la diga del Pd ferma gli euroscettici. Ma nel resto d’Europa si paga il prezzo dei ritardi nel progetto. La paura aiuterà l’unione politica?

Continue reading about La casa che non c’è

Le manette grilline al Senato, la spigola leghista a Montecitorio: del Parlamento a favore di telecamera e della necessità di farsi notare a tutti i costi.

Continue reading about TeleCamere

Grillo smentisce i senatori sull’abolizione del reato di clandestinità e ammette: se il M5S non segue la pancia dell’elettorato, sparisce. Ma è politica?

Continue reading about Sotto la pancia

Dietro le ritrosie dei diversamente berlusconiani, che contestano la fine del governo Letta, c’è una lotta dura per il controllo della nuova Forza Italia.

Continue reading about Colombe allo spiedo

“La Camera non va in vacanza”, ha detto Laura Boldrini ai deputati prima di salutarli per la pausa estiva. Che formalmente pausa non è, ma assomiglia un po’ alla reperibilità dei medici o dei piloti, perché – ha ricordato la presidente – “Commissioni e Aula possono essere convocate in qualsiasi momento”. Non è una novità […]

Continue reading about Non multa, sed multum

Non va bene che i miei figli non sappiano l’inglese, pensavo ieri sera. E così ho deciso di mandarli quest’estate in un college a Oxford, perché non è giusto che in un mondo globalizzato gli italiani abbiano meno possibilità di chi nasce in un Paese anglofono. Tre mesi a Oxford, fino a quando non avranno […]

Continue reading about Buon voto