Governo

I Cinquestelle a Imola si presentano come forza di governo. Ma la strada è ancora un po’ lunga, e non per colpa del Bilderberg.

Continue reading about Dalle urla al governo

Strani parallelismi tra Renzi e Marino: il sindaco di Roma soffre e il premier lo molla, ma anche su Renzi il vento cambia e parte del Pd si organizza.

Continue reading about Cambia il vento

Spaccature sull’Italicum, proteste sulla scuola, problemi nei conti, Regionali in bilico: finita la luna di miele, per Renzi arriva la politica.

Continue reading about C’è chi dice no

Tutti innocenti fino alla sentenza in giudicato, ma Lupi si dimette: Renzi corre, e rischia di inciampare, sul filo del garantismo.

Continue reading about Testa o pancia

Renzi sta capendo che è più facile essere intransigenti coi ministri degli altri. Ma può ancora spingere Lupi alle dimissioni.

Continue reading about I muscoli sul tavolo

Il governo Renzi compie un anno: un breve bilancio, onesto e al netto degli annunci.

Continue reading about Il capomastro

Stipendi bassi, resistenza al cambiamento, scontro di poteri, volemose bene: c’è di tutto, nell’assenteismo dei vigili romani, ma non la poca voglia di lavorare.

Continue reading about La moria dei pizzardoni

Il 2014 di Renzi: un po’ asteroide, un po’ shish, così politico da non fidarsi della politica stessa.

Continue reading about Lo sfacciato

Presentata la legge di stabilità: post-ideologica, diverse misure di buonsenso e approccio orientato al consenso. Ma la spending review è un’altra cosa.

Continue reading about Tra buonsenso e consenso

Un anno fa sul palco c’era Epifani, oggi è cambiato il mondo: Renzi chiude la festa dell’Unità da segretario e premier. Ma il Pd gli serve ancora?

Continue reading about No party?