Accoglienza

Fidarsi della Libia e rompere con un pezzo del proprio mondo: il Pd prende un bel rischio sui migranti, e non c’è più Alfano su cui scaricare tutto.

Continue reading about I rischi di Minniti

Un’accusa forte: qualcuno prende soldi dai trafficanti. Una ridicola: le ong sono un pull factor. In mezzo la differenza tra un diritto e una concessione.

Continue reading about Push factor

Dice Renzi, giustamente, che sui migranti l’Europa non può fare un vertice ogni due settimane. Soprattutto se in quelle due settimane cambia idea.

Continue reading about L’Europa ballerina

L’Europa si sveglia, nelle piazze e negli stadi, e dà il benvenuto ai rifugiati. Segno che l’elettorato non ha solo una pancia, ma anche un cuore.

Continue reading about Pancia o cuore

Via i soldi ai Comuni lombardi che accoglieranno migranti: Maroni gioca sporco, per ragioni politiche che hanno poco a che vedere con la questione.

Continue reading about Brividi

Poi parliamo di primavere arabe, di Libia, di Europa. Ma prima fermiamo la propaganda elettorale sui 6500 migranti in più da accogliere, per piacere.

Continue reading about Pancia mia

Quando andai a Lampedusa con Furio Colombo nei giorni di massima tensione, e l’allora ministro Maroni non ci fece entrare nei centri di accoglienza, riuscimmo comunque a parlare con gli operatori di Save the Children. C’era un problema serio per i minori, aggravato dall’incendio al centro di Imbriacola, e con una serie di interrogazioni parlamentari […]

Continue reading about Salvate i bambini

Avevo già scritto in più occasioni che i CIE sono peggio delle carceri, e non avevo ancora visto il CIE di Gradisca. Ci sono andato oggi, in una visita organizzata da una serie di associazioni – tra cui la campagna LasciateCIEntrare – e da un gruppo di amministratori locali che finora non avevano mai avuto […]

Continue reading about Il carcere degli innocenti

Due settimane fa a Trapani, la settimana scorsa a Gradisca (in provincia di Gorizia), oggi a Ponte Galeria, al confine tra il Comune di Roma e quello di Fiumicino: il trittico di visite dei parlamentari Pd nei Cie si è concluso nel posto che conosco meglio e dove ormai da un paio d’anni mi presento […]

Continue reading about I problemi di sempre

C’è un problema da risolvere con saggezza. Riguarda diverse migliaia di persone, in grandissima parte sbarcate a Lampedusa sui barconi provenienti dalla Libia, pur non essendo di nazionalità libica: sono nati in Mali o in Bangladesh, in Ghana o in Pakistan, e hanno lavorato in Libia parecchi anni. Poi sono saliti su una barca, per […]

Continue reading about Il decreto salvaprofughi