costituzione italiana

Con i risultati delle elezioni americane ancora caldi, stamattina sul presto, lo stato maggiore di Forza Italia era impegnato a twittare una foto allusiva: diceva “gli americani votaNO”, e naturalmente l’accento era tutto sul no al referendum. Traduzione: eleggendo Trump, loro hanno votato NO all’establishment democratico, al gruppo di potere in carica, e noi faremo lo stesso votando NO a Renzi e al suo giro di amici. Ognuno abbia l’opinione che vuole sulle attinenze e sulla qualità del tweet storm in questione, io mi fermo al punto centrale: per il modo in cui la campagna referendaria è stata impostata, e poi è proseguita, il merito della riforma è davvero un dettaglio. Per la maggioranza di chi andrà a votare si potrebbe anche togliere il quesito, ormai superfluo: è diventato un referendum su Renzi, anche all’interno del Pd, e nessuno è esente da colpe. Qui c’è una mia riflessione per i giornali locali del Gruppo Espresso.

Did you like this? Share it:

Tags: , , , , , , , , , ,

Un commento to “Il quesito superfluo”

  1. TRUMP COME MICHELANGELO scrive:

    Interpellato su come avesse creato la Pieta’,Michelangelo rispose che bastava prendere un pezzo di marmo e togliere il superfluo.Presa la politica Usa e non solo quella,è bastato togliere il potere alla menzogna,alla diffamazione,alla censura,agli scandali,agli strozzini,e qual che risulta è Trump.Non so,sopratutto in politica estera,che fara’ Trump,e probabilmente non lo sa nemmeno lui.Certo è che se è vero che intende trovare un accordo con Mosca,potremmo assistere ad un drastico taglio delle spese militari su scala mondiale,ed all’aumento del welfare.Vero è che rimarrebbero stati canaglia come NOrdcorea,Israele ed il newcomer del fascista Erdogan,ma non è che servano 8 porterei nucleari e migliaia di nukes per tenere a bada costoro.E quanto all’isis,basterebbero gli Stuka della seconda guerra mondiale,per fermarlo:se non lo si è fatto ci sara’ stata una ragione:per esempio che,come hanno scoperto gli irakeni è addestrato da Israele.CErto è che,sciolta la nato ed avvertito Erdogan che potrebbe nascere un’ alleanza antitutca nel Mediterraneo armata di nukes,si potrebbe mettersi a parlare di pace altrove,ovvero nel mondo intero.Shalom,pace,potrebbe diventare il saluto col quale non si salutano solo gli strozzini,ma anche gli uomini di buona volonta’.Quanto a Renzi,a Dicembre ci vedremo:è vero che è un referendum contro di lui,e il farabutto sta cominciando ad avere paura.Sono tempi duri,per quelli come lui ed i loro ispiratori.Il messaggio che viene dagli Usa è chiaro.Imbrogliare e plagiare i popoli con l’uso di metodi di persuasione occulta e manipolazione della masse non funziona piu’.Sconfitto a Dicembre lui e il suo partito mafia,nel 2018 si potrebbe cambiare il quadro politico in modo totale,e farla finita ora e sempre col dominio dlle lobbies madiatico finanziarie.

Leave a Reply

You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Paged comment generated by AJAX Comment Page
IMPORTANTE! Prima di pubblicare il commento, devi mostrare le tue abilità matematiche e risolvere la difficilissima operazione qui sotto (è una precauzione anti-spam, abbi pazienza). Poi spingi il pulsante "submit".

Quanto fa 2 + 14 ?
Please leave these two fields as-is: