casa bianca italy state dinner renzi obama

Una cena di Stato alla Casa Bianca è una di quelle cose che metterei volentieri nella mia bucket list, ossia nelle cose da fare prima di morire. Nel frattempo, cerco di raccontare sui giornali locali del Gruppo Espresso quella di stasera: Renzi se l’è giocata bene, mi pare. Buona lettura.

Did you like this? Share it:

Tags: , , , , , , , , , , ,

Un commento to “A cena da Barack”

  1. La marziana Nicolini e l’imbecille per antonomasia Benigni simbolo non dell’Italia,ma del partito del male,dell’Italia malata,deviata,diversa.Sarebbe come portare a spasso un maiale spacciandolo per Greyhound.Renzi è una vergogna nazionale.Purtropp ad Obama succedera’ Obama in gonnella.e con lei lobby mediatico finanziarie,abortiste,frocie e eutanasiche.Il mondo che muore,la civilta’ Occidente che tramonta pranza sul Titanic.Ospite,un farabutto senza scrupoli ultimo prodotto malefico di una feccia che odora di marcio.

Leave a Reply

You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Paged comment generated by AJAX Comment Page
IMPORTANTE! Prima di pubblicare il commento, devi mostrare le tue abilità matematiche e risolvere la difficilissima operazione qui sotto (è una precauzione anti-spam, abbi pazienza). Poi spingi il pulsante "submit".

Quanto fa 15 + 7 ?
Please leave these two fields as-is: