italy candidate united nations security council 2017 2018

Se ne comincia a parlare ora, perché il voto si avvicina, ma sono ormai due anni abbondanti che seguo la campagna elettorale italiana per il Consiglio di sicurezza Onu. Sono cose che si programmano con parecchio anticipo, e a New York c’è un diplomatico della Farnesina – molto bravo, tra l’altro: si chiama Pier Luigi Zamporlini e lavora con il rappresentante italiano alle Nazioni Unite, l’ambasciatore Sebastiano Cardi – che ormai si dedica a tempo pieno a questo obiettivo. Non c’è molta differenza con le campagne elettorali “normali”: devi andare dai tuoi elettori (in questo caso, i Paesi membri dell’Assemblea generale dell’Onu) e convincerli a votare te anziché un altro al posto tuo. Nel nostro caso, l’altro sarebbe la Svezia oppure l’Olanda: siamo in tre (tutti dell’Europa occidentale: si va per aree geografiche) ma passiamo in due.  Che cosa vuol dire stare nel Consiglio di sicurezza per un biennio (nel nostro caso, 2017 e 2018)? Parecchio, in termini non solo di prestigio ma anche di peso a livello internazionale. Se andiamo noi, per esempio, alziamo l’attenzione sulla situazione nel Mediterraneo e quella delle coste nordafricane; ci battiamo per la moratoria della pena di morte; cerchiamo di rendere l’Onu ancora più democratica, perché i meccanismi attuali sono un’eredità della storia e premiano eccessivamente le potenze vincitrici di una guerra conclusa 71 anni fa (a proposito: buon 25 aprile a tutti!), e così via. Se vi interessa sapere qualcosa di più sulla nostra campagna elettorale, qui c’è il mio commento per i giornali locali del Gruppo Espresso.

Did you like this? Share it:

Tags: , , , , , , , , , , , ,

Leave a Reply

You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Paged comment generated by AJAX Comment Page
IMPORTANTE! Prima di pubblicare il commento, devi mostrare le tue abilità matematiche e risolvere la difficilissima operazione qui sotto (è una precauzione anti-spam, abbi pazienza). Poi spingi il pulsante "submit".

Quanto fa 12 + 14 ?
Please leave these two fields as-is: