Penserete forse che io ce l’abbia con Ignazio La Russa, dopo lo show di ieri alla Camera. O che ce l’abbia con lui qualcuno della maggioranza, visto che per colpa sua è slittato di una settimana il processo breve: anche a me, lo ammetto, è sembrato un po’ strano che la notizia arrivasse in Transatlantico proprio oggi. Ma appena l’ho sentita mi sono messo al lavoro per verificarla, e purtroppo era vera: nell’imminenza del 150esimo anniversario per l’unità d’Italia, il ministro della Difesa ha arruolato un consulente che ha dato una svolta alle celebrazioni. Un luminare del Risorgimento? Di più. Un erede di Garibaldi? Di più. Un maratoneta che ripercorresse con la bandiera tricolore la risalita dei Mille da Marsala? Di più, di più. Vabbe’, rileggetevi direttamente l’interrogazione parlamentare che ho depositato oggi pomeriggio, perché se no sembra una presa in giro… invece, purtroppo, è tutto drammaticamente serio. O seriamente drammatico, fate voi.

- Al ministro della Difesa – . Per sapere – premesso che:

- Nell’ambito degli uffici di diretta collaborazione del Ministro della Difesa e delle segreterie dei Sottosegretari di Stato del Dicastero – di cui al Decreto del Presidente della Repubblica 24 febbraio 2006, nr. 162 – è stata attribuita alla Sig.ra Hoara Borselli una “collaborazione coordinata e continuativa, nell’ambito della Segreteria del Sig. Ministro per i grandi eventi, con particolare riferimento alle manifestazioni del 150° anniversario dell’Unità nazionale”, a partire dal 10 marzo 2011;

- per la collaborazione in oggetto, alla signora Hoara Borselli verrà corrisposto un compenso di 16.120 euro, cifra equivalente alla modesta paga corrisposta a due soldati in ferma prefissata annuale destinati anche ad operare in missioni internazionali;

- il ministero della Difesa dispone già di tutte le professioni presenti nel mondo del lavoro, compresi giornalisti ed esperti di comunicazione, con una consolidata ed apprezzata capacità di rapporti con le istituzioni di ogni livello e gli enti locali;

- la sig.ra Borselli nel 1992 partecipa a Miss estate Festivalbar, arrivando in finale e vincendo il titolo di Miss Malizia. Nel 1993 partecipa e vince il concorso di bellezza Fotomodella dell’anno. Successivamente, lavora come conduttrice televisiva e attrice, apparendo sul grande schermo con il film Per favore, strozzate la cicogna (1995), e due anni dopo con Panarea. Nel 1997 è stata letterata di Paolo Bonolis nel programma Il gatto e la volpe. Il suo primo ruolo d’attrice in televisione è quello di Barbara Nardi Ryan, interpretato nel 2002 nella serie Centovetrine. Tra le altre fiction tv in cui ha recitato, ricordiamo: la serie tv Grandi domani, in onda su Italia 1 nel 2005, e la miniserie tv Provaci ancora prof 2 (2007). Nel 2005 vince la prima edizione del reality show condotto da Milly Carlucci, Ballando con le stelle, in coppia con il maestro Simone Di Pasquale, con il quale tra il 2007 e 2008 recita in teatro nel musical La febbre del sabato sera. Nel 2006 Vincenzo Salemme la vuole al suo fianco come primadonna nel suo spettacolo Famiglia Salemme Show. Nel 2008 partecipa come primadonna, insieme con Aida Yespica, al programma del Bagaglino, Gabbie di matti. Inoltre è nel cast della miniserie tv Vita da paparazzo;

- il ricco curriculum della collaboratrice non sembra sovrapporsi alle competenze necessarie per espletare quanto richiesto dalla collaborazione posta in essere dal ministro della Difesa;

- si rileva peraltro la circostanza per la quale detta collaborazione, che risulta essere imperniata soprattutto sulle manifestazioni per il 150° dell’Unità d’Italia (evento la cui preparazione è stata avviata con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 24 aprile 2007 ), inizia il 10 marzo 2011, ad appena una settimana dall’evento centrale delle celebrazioni, ovvero il 17 marzo 2011 – :

- in base a quali criteri il ministro interrogato abbia assegnato detta collaborazione alla sig.ra Hoara Borselli e quali siano esattamente le mansioni attribuitele.

SARUBBI, RUGGHIA, MOGHERINI, MARIANI, BRAGA, COLOMBO, ROSATO, BRATTI, REALACCI

Did you like this? Share it:

Tags: , , , , , , , , , , ,

16 commenti to “Il consulente”

  1. Raffaele scrive:

    Incredibile!

  2. Virginia Invernizzi scrive:

    che vergogna…

  3. Francesco P. scrive:

    E’ fastidioso che notizie così si conoscano solo nella cerchia ristretta dei Parlamentari che se ne sono occupati.

    Ma del resto, anche diffondendole, che effetto avrebbero presso un popolo che, evidentemente, non sa contare? Sommando tutte queste porcatine la misura dovrebbe essere colma da tempo.
    E invece…

  4. Paola Moretti scrive:

    Grazie Onorevole.

    Chissà se riusciremo a far concludere lo show deleterio delle veline e dei pagliacci…

    andiamo a votare???:-)))

  5. cocombr scrive:

    ormai siamo rassegnati, bondi nomina il figlio della compagna, il premier la sua igienista dentale, la russa l’attricetta di turno, ma dico un po non vi vergognate avete uno specchio su cui riflettervi e dopo sputarci sopra

  6. Marco Sisi scrive:

    Se presenterà l’annuale carosello dei carabinieri a cavallo a Piazza di Siena, potremo dire che sarà passata dalle stelle alle stalle…

  7. Gianni Verducci scrive:

    ormai non c’è più freno alla vergogna!!! cosa c’entra un’attrice con la consulenza al ministero della difesa?

  8. ELISA5 scrive:

    Ma di cosa vi lamentate? E’ forse la prima volta che succede? Secondo me l’illustrissimo rappresentante del ca@@o ha voluto elargire le ultimissime gocce del ns/ sangue ad una bella ragazza.
    Pensateci bene: se avesse dato questi pochi spiccioli ad una persona bisognosa, quest’ultima avrebbe potuto offendersi o no?
    Siamo ridicoli a parlare niei forum ….ORGANIZZIAMOCI invece di perdere altro tempo……………..

  9. MANLIO scrive:

    Quel che non si capisce,nel sovrastante elenco,è chi in quella formazione giochi liobero,chi stopper e chi in porta.Per non parlare del trequartista.Comunque sia,la presenza di una bella femmina in una manifestazione nazionale non guasta mai.Certo,a chi ha per icone la Rosy e la Susanna non serve mettere da parte 16mila euro.I cessi si gestiscono con le monetine,i cessoni con le monetone.

  10. Francesco scrive:

    e tutto questo mentre anche i lavoratori delle forze armate sono sempre più precarizzati e in cui si fa fatica a mantenere standard decenti anche solo per l’addestramento…
    ma Ministri e Sottosegretari girano il mondo per spingere l’industria bellica italiana..
    Noi ne abbiamo scritto qui “Il caro armato. Spese, affari e sprechi delle forze armate italiane” >> http://www.altreconomia.it/sit.....p?intId=89

  11. Gian Paolo di Ruvo scrive:

    @Manlio, se al posto tuo avessero messo una bella gnocca come titolare di cattedra universitaria, non ci avresti avuto niente da dire. Penso invece che rosicherai terribilmente sapendo che invece ci sarà solo uno più bravo.

  12. MANLIO scrive:

    @GIAMPAOLO DI RUVO.Una volta tanto non compari per difendere i servizi segreti francesi.Dove ci siete voi se non ci sono spie ci sono donne da stalkare,senno’ scienziati da rapire come avete fatto con Lagrange.Oh Petiteur de la Grandeur,oh Grandeur de la Petiteur!

  13. Silla scrive:

    E’ PROPRIO IL GOVERNICCHIO DI “NANI E BALLERINE”!

  14. Nicola scrive:

    Ma veramente si è perso completamente il senso di cosa è “opportuno” od “inopportuno”?

    E’ possibile che in questo momento così delicato si abbia il coraggio di continuare ad usare le istituzioni come un club privato, fatto di inviti a simpatia sbattendo in faccia a tutti gli italiani, anche agli elettori di centrodestra, scelte come queste?

    Cos’è La Russa che (magari) rischia il posto adesso si affretta a onorare chissà quali e quante promesse fatte agli amici, amiche e amiche di amici?

    Hoara Borselli ha una cattedra di Storia del Risorgimento e non ce ne siamo mai accorti?

    ….ogni giorno, ogni giorno si comportano come se tutto fosse lecito, opportuno, come se “ovvviamente” nessuno avrà da ridire..

    La cosa che fà più rabbia è l’assoluto menefreghismo nei confronti dell’opinione pubblica…. si rimane impietriti e invece bisognerebbe reaggire.

  15. Raffaele scrive:

    Ma cosa ha risposto?

  16. monster dr.dre scrive:

    To the point and written well, ty for the information

Leave a Reply

You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Paged comment generated by AJAX Comment Page

IMPORTANTE! Prima di pubblicare il commento, devi mostrare le tue abilità matematiche e risolvere la difficilissima operazione qui sotto (è una precauzione anti-spam, abbi pazienza). Poi spingi il pulsante "submit".

Quanto fa 10 + 5 ?
Please leave these two fields as-is: