Napoli

Raggi a Roma, Appendino a Torino: due grandi sfide per il M5S, due messaggi chiari per Renzi e il suo governo, sempre meno salvifico e sempre più normale.

Continue reading about AtterRaggi

Che cosa resta del consenso di Renzi delle Europee? Come va il M5S post-Casaleggio? Come se la passa la destra? Dalle amministrative si capisce qualcosa.

Continue reading about Una specie di test

Personalmente, nei miei cinque anni da deputato del Partito democratico in Campania, non sono mai stato avvicinato da esponenti della criminalità organizzata. O almeno così credo, perché può anche darsi che qualcuno ci abbia provato ma io non me ne sono nemmeno accorto. Ho invece partecipato a decine e decine di eventi, sempre organizzati dal Pd, per […]

Continue reading about L’arrembaggio

Caos primarie in Liguria, forse saltano in Campania (e non è una novità): se il Pd non è in grado di controllarle, lasci perdere.

Continue reading about Bandiera bianca?

Non serviva Genny ‘a carogna per scoprire le infiltrazioni della criminalità nel tifo. Società spesso prigioniere, immagine italiana in Europa a rischio.

Continue reading about Zero tituli

Il Pd lancia 5 donne in cima alle liste per le Europee e riparte la polemica sulle candidature strumentali. La risposta è nelle Regionali 2010 in Campania.

Continue reading about La faccia delle donne

Il mio fioretto di oggi è non partecipare al gioco della lavagna, che mi pare abbia contagiato un po’ tutti in queste ore tese prima del ballottaggio di domani. Da una parte e dall’altra, stiamo dividendo il mondo in due colonne: di qua i bravi, cioè noi, e di là i cattivi, cioè loro; di […]

Continue reading about La lezione del rugbista

Da giorni, e non per propaganda, andiamo dicendo che al ballottaggio si riparte da zero a zero. E citiamo tre casi recenti in cui il secondo turno ha ribaltato il primo: Parma 2012, Napoli 2011, Roma 2008. Nel primo caso, Pizzarotti partì con la metà dei voti di Bernazzoli e finì con 20 punti di […]

Continue reading about Swing voters

Signor Gian Piero Amandola – o dottore, faccia Lei – credo di avere i requisiti sufficienti per poterLe scrivere. Prima ancora di essere un tifoso juventino sono un deputato eletto a Napoli, e prima di arrivare in Parlamento ho lavorato per una decina d’anni in Rai. Be’, io una roba come il Suo servizio per […]

Continue reading about Trasmettiamo tele-ultrà

A Napoli, mio collegio elettorale, sono l’unico parlamentare del Pd schierato alle primarie con Matteo Renzi. Non che i deputati rimasti siano molti, in verità: dei 10 eletti alle Politiche 2008 alcuni hanno cambiato partito (Cesario, Mosella), altri si sono dimessi (Nicolais) e al loro posto è subentrato uno che ha cambiato partito (Ossorio), altri […]

Continue reading about Io lo so che non sono solo