Warning: Illegal string offset 'lang' in /web/htdocs/www.andreasarubbi.it/home/wp-content/plugins/keyword-statistics/keyword-statistics.php on line 353

Warning: Illegal string offset 'keywords' in /web/htdocs/www.andreasarubbi.it/home/wp-content/plugins/keyword-statistics/keyword-statistics.php on line 354

Warning: Illegal string offset 'description' in /web/htdocs/www.andreasarubbi.it/home/wp-content/plugins/keyword-statistics/keyword-statistics.php on line 356

Warning: Illegal string offset 'lang' in /web/htdocs/www.andreasarubbi.it/home/wp-content/plugins/keyword-statistics/keyword-statistics.php on line 353

Warning: Illegal string offset 'keywords' in /web/htdocs/www.andreasarubbi.it/home/wp-content/plugins/keyword-statistics/keyword-statistics.php on line 354

Warning: Illegal string offset 'description' in /web/htdocs/www.andreasarubbi.it/home/wp-content/plugins/keyword-statistics/keyword-statistics.php on line 356

A Sua Immagine

Quello di Joseph Ratzinger non è stato un Pontificato semplice da raccontare, per i giornalisti televisivi. Giovanni Paolo II, per esempio, le notizie le faceva anche da muto: con i gesti, i sorrisi, gli sguardi, gli abbracci, le smorfie di sofferenza. Bastava accendere la telecamera, dicevano i registi addetti ai lavori, e il resto veniva […]

Continue reading about Il Papa introverso

Oggi La Stampa ha deciso di pubblicare una pagina su un tema non propriamente da campagna elettorale, con un titolo quasi kamikaze, vista l’aria che tira: “La prima volta fuori dal Palazzo senza stipendio e vitalizio”. La domanda è: cosa fa un deputato uscente che ha ancora molti anni davanti prima della pensione? La risposta […]

Continue reading about A lavorare!

La novità è che sul gioco d’azzardo dovrebbe arrivare un decreto del governo, nel quale il ministro Riccardi ha chiesto di inserire un articolo per la limitazione degli spot. O almeno per la loro regolamentazione, per far capire all’italiano medio quali siano le effettive possibilità di vincita in ogni concorso. Se si dicesse, ad esempio, […]

Continue reading about Aiutateci ad aiutare

Torno un attimo sul tema della clausola di gravidanza nei contratti Rai, perché il problema sollevato dai precari è ancora più grande di quanto l’informazione – e la stessa Rai – abbiano fatto credere. La parola incriminata verrà tolta, ha annunciato il direttore generale, ma ne rimangono molte altre (tipo “malattia”, per dire) che valgono […]

Continue reading about Autonomi per finta

Il 21 aprile 2007 ero in macchina, in viaggio per non so quale trasferta della Rai, e su Radio radicale ascoltavo in diretta il congresso finale della Margherita. Mi colpì molto un passaggio dell’intervento di Enrico Letta, quando citò la preghiera del re Salomone e disse, testualmente: “Il regalo più bello che ci può essere […]

Continue reading about Cul de sac

L’Italia è davvero messa male, se non riesce a tacere neppure di fronte alla beatificazione di Giovanni Paolo II. Da una parte, qualcuno se ne appropria per fini politico-elettorali: penso alle interviste a raffica di Berlusconi sulla tradizione cristiana interpretata a mo’ di Costituzione parallela, ma pure alle dichiarazioni cretine di una mia collega del […]

Continue reading about Qualcosa di personale

Sono contento che sia venuta fuori la cifra con cui la Rai ha liquidato Michele Santoro, perché è giusto che il cittadino sappia come vengono spesi i suoi soldi. E sono contento che sia uscita proprio ora, in un momento di antipolitica devastante, quando il solo evocare il Parlamento fa venire in mente sprechi e […]

Continue reading about Operazione glasnost

Non mi ero mai accorto, nei tanti anni di A sua immagine, di avere l’Italia in pugno. Non mi rendevo conto che a volte basta un versetto del Vangelo, una parabola, un ospite… e zàcchete, hai condizionato l’esito delle elezioni. Vuoi fare un piacere all’Udc, in campagna elettorale? Citi Matteo 6,3: “Non sappia la sinistra […]

Continue reading about L'Italia in pugno

Tre indizi fanno una prova. E per tre volte, nel giro di poche ore, sono stato attaccato personalmente in altrettante controversie politiche: tre problemi diversi (il testamento biologico, la deportazione dei rom dal Casilino 900, la macellazione dei cavalli), tre interlocutori diversi (un deputato leghista, un senatore Pdl, un giornalista del Foglio), tre attacchi in fotocopia. Tutti […]

Continue reading about Tre indizi e una prova